23/09/2017

Seconda e conclusiva giornata a Bruxelles del Forum sulla cooperazione decentrata, con il presidente del Consiglio regionale del FVG Franco Iacop, componente del Comitato delle Regioni, che ha presentato all’assise le conclusioni del tavolo di lavoro sugli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Agenda 2030 – ha sottolineato Iacop – ha avuto il merito di coinvolgere le autorità locali nell’attuazione degli obiettivi individuati. E’ così che nasce un percorso di vera e propria localizzazione degli obiettivi che non si limita unicamente a trasformarli in azioni, ma introduce importanti elementi come la valutazione e il monitoraggio dei risultati.

Per questo – ha concluso Iacop – si rende da un lato necessario un maggior riconoscimento del ruolo delle autorità locali e regionali da parte delle istituzioni europee e dalle organizzazioni internazionali, autorità locali e regionali che dal canto loro dovranno impegnarsi per modificare le loro politiche pubbliche per includere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, dare valore al patrimonio locale, aumentare la velocità decisionale della politica, conferire importanza ai partenariati, introdurre le peculiarità culturali e favorire il decentramento amministrativo.

Share Button