22/04/2018

Partiranno il 6 aprile prossimo, a Milano, tre master organizzati dalla InnovationSchool di Talent Garden e finanziati da MCZ Group, azienda pordenonese che da anni si impegna verso il sostegno e la creazione di occasioni di lavoro per soggetti in condizione di svantaggio, giovani in primis.

L’iniziativa si svolge nell’ambito di JobCreation, il progetto di responsabilità sociale dell’azienda, giunto al suo ottavo anno di vita. Il percorso è iniziato nel 2010, prima come collaborazione con le cooperative sociali del territorio, poi con l’organizzazione di corsi di formazione per disoccupati e con l’erogazione di borse di studio per lavorare all’estero.

Quest’anno l’azienda ha stretto una partnership con TAG InnovationSchool, la scuola dell’innovazione di Talent Garden, un vero e proprio vivaio di giovani talenti, con 20 campus in sei paesi europei e una sede anche a Pordenone.

Agli allievi di TAG, MCZ Group ha destinato tre borse di studio a copertura totale delle spese per altrettanti master orientati all’innovazione e al digitale: Digital Transformation, GrowthHackingMarketing e Business Data Analysis.

“Sono le skills del futuro,” sostiene Clara Dalla Pace, HR Manager di MCZ Group, “indispensabili per competere nell’industria 4.0 e in un mercato del lavoro in profondo cambiamento.”

Per ottenere le borse di studio, i candidati hanno dovuto superare una selezione che prevedeva anche lo sviluppo di un’idea progettuale sulla base di un brief assegnato. I migliori tre progetti si sono aggiudicati le borse di studio finanziate da MCZ Group.

“Sostenere giovani talenti con profili di eccellenza e idee innovative”, conclude la Dalla Pace, “resta tra le priorità del nostro progetto Job Creation.”

Share Button