28/11/2020

Di Marco Mascioli

Questo fine settimana a Bertiolo (UD) un evento eccezionale, dato il periodo di allarme Covid. 

In centro, sulla strada principale, hanno aperto le saracinesche di una nuova pasticceria. Se l’avvio di una nuova attività artigianale/commerciale non dovrebbe essere nemmeno una notizia, in questi giorni in cui si parla solo di chiusure, temporanee o definitive, vedere l’inaugurazione della pasticceria – caffetteria “Mon Amour” delle gemelle Cecatto è stato un evento eccezionale. 

Una nuova apertura, una nuova attività, diventa un avvenimento, in particolare in un piccolo paese come Bertiolo.  Da questo fine settimana qui non si parlerà solo di disgrazie, di aziende che non sanno a chi vendere il vino (a causa delle chiusure dei locali), della mancanza della musica, dato che concerti eventi ed esibizioni della banda sono precluse, ma sebbene solo per asporto, potranno gustare i raffinatissimi dolci di Ilaria e Patrizia Cecatto. 

Partite con l’idea di rendere più lieta la domenica “arancione” dei Bertiolesi, che a loro volta hanno risposto subito all’invito e con curiosità e golosità, si sono fiondati a vedere la pasticceria inaugurata, tant’è che alle 11.00 di mattina avevano finito tutto ciò che era vendibile.  

Complimenti ragazze per la coraggiosa iniziativa, la professionalità e la tenacia. Il loro entusiasmo e la passione per il lavoro siano di esempio a chi, imprenditore, in questi momenti è sconfortato dalle difficoltà generate dagli imprevisti.

Nonostante tutti i vincoli, ma nel rispetto delle regole, la pasticceria è aperta per asporto dal martedì alla domenica dalle 6 alle 13 dalle 16 alle 20.00. (Foto di Car-Sico)

Share Button

Comments are closed.