25/11/2017

Doppia medaglia per il giovane Michele Stefano Ruppolo, l’atleta della Weisong School Libertas di Pordenone che giovedì 9 novembre ha rappresentato l’Italia al 7° Campionato del Mondo di Kung Fu di Emei Shan nella regione Sichuan in Cina, conquistando la piazza d’onore nella specialità sciabola e il terzo posto nell’esibizione a mani nude.

Il titolo di vicecampione mondiale Juniores arriva direttamente dalla patria del kung fu, nella massima competizione mondiale che all’ultima giornata, domenica 12 novembre, ha visto confrontarsi la bellezza di 56 nazioni per 3800 partecipanti fra i migliori del globo.

Orgoglioso il suo Maestro Liu Yuwei: «Essere il maestro di un ragazzo che ti segue da più di 10 anni è già meraviglioso. Che sia convocato ai Campionati del Mondo in rappresentanza dell’Italia per i risultati ottenuti è straordinario. Ma non ci sono parole per la felicità di sapere che ha vinto addirittura un argento e un bronzo! Sono fiero di lui».

Share Button