17/11/2018

Si chiama “Social responsibility shopping” ed è un nuovo modo di fare acquisti, unendo il piacere delle compere alla beneficienza. Il Parco Terminal Nord ha scelto di aderire allo “shopping solidale” nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 ottobre dalle 10.30 alle 18.30 per dare un segnale di vicinanza al territorio e rafforzare il legame con Udine e le sue realtà impegnate nel sociale.

IL PROGETTO BENEFICO
Il Centro commerciale farà una donazione di 6.000 euro a tre Onlus impegnate sul territorio: Luca Onlus, Donne in rinascita e La Compagnia dei genitori scatenati, ma c’è di più. Il Parco, infatti, desidera coinvolgere nell’innovativo progetto no profit i visitatori che faranno un acquisto nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 ottobre. Tutti i clienti, infatti, riceveranno un gettone solidale da conferire al “villaggio solidale”, allestito appositamente per l’evento nella galleria del Parco. Si può scegliere una Onlus del cuore e depositare il proprio gettone. Al termine delle due giornate, la donazione del Terminal Nord sarà suddivisa tra questi enti no profit in base al numero di gettoni ottenuti da ciascuna. Inoltre, la raccolta potrà essere seguita in tempo reale sugli schermi presenti al villaggio solidale.

LE ASSOCIAZIONI COINVOLTE

Associazione Luca Onlus di Udine
Due genitori, dopo aver affrontato la terribile battaglia contro il cancro insieme al figlio, hanno fondato questa Onlus, vicina ai bambini e alla loro sofferenza. L’associazione è impegnata ad aiutare le famiglie con bambini oncologici in cura negli ospedali del Friuli Venezia Giulia e sostiene le strutture ospedaliere della regione con borse di studio e l’acquisto di macchinari e attrezzature.

Associazione Donne in Rinascita di Udine
Nata da un incontro tra 7 amiche, l’Associazione sostiene le donne e i minori che hanno subito violenza avvalendosi di psicologi, psichiatri, ginecologi, avvocati e promuove l’impegno lavorativo delle donne che, uscendo dalla famiglia, si trovano in difficoltà economica o sono sole.

Associazione La Compagnia dei Genitori Scatenati
l’Associazione si occupa di persone diversamente abili offrendo loro la possibilità di vivere nuove emozioni attraverso l’arte teatrale. Nata dalla volontà di un gruppo di genitori, questa esperienza continua a far scoprire nuove forme di autonomia e di comunicazione agli “attori in erba” affetti da disabilità.

Share Button

Comments are closed.