29/01/2020

In Friuli Venezia Giulia nasce una nuova “alleanza”, quella tra la Cisl regionale e l’Università degli studi di Udine. E’ stata, infatti, siglata   una convenzione-quadro tra il Sindacato e il Dipartimento di scienze economiche e statistiche dell’ateneo friulano, con l’obiettivo di collaborare a lungo termine nel campo della formazione, della ricerca e del trasferimento delle conoscenze.

“In particolare – spiegano i sottoscrittori dell’accordo, Alberto Monticco (Cisl Fvg), Renato Pizzolitto (Fnp Cisl Fvg) e Andrea Garlatti (Università di Udine) – ci siamo impegnati non solo a realizzare iniziative di formazione, ma anche a concentrarci su alcuni temi di ricerca a noi molto cari e sicuramente strategici negli ambiti dell’innovazione e dello sviluppo economico, del welfare e del lavoro, oltre che delle amministrazioni e dei servizi pubblici, attivando degli osservatori specifici sul territorio”.

Il primo step riguarderà la redazione, a cura del Dipartimento universitario, del bilancio di missione della Cisl Fvg, pubblicazione resa obbligatoria dal nuovo regolamento nazionale del Sindacato e attraverso il quale sarà possibile scattare una fotografia qualitativa delle attività svolte.

“Per noi – commenta Monticco – si tratta di un’occasione particolarmente importante per guardare alla nostra organizzazione con gli occhi di un terzo ed eventualmente migliorare approcci e potenziare le attività che dovessero risultare più deboli, con l’obiettivo di essere ancora più vicini ai lavoratori e permeanti e decisivi nelle istanze legate al lavoro”.

Share Button

Comments are closed.