25/06/2018

Un parco divertimenti, in questo caso il Movieland, sul lago di Garda, può anche essere utile ad addestrarsi seriamente per fronteggiare casi di emergenza straordinari o attacchi terroristici. Le realistiche scenografie del parco hanno fornito l’ambientazione per una esercitazione condotta da infermieri e medici del SUEM 118 (Servizio Urgenza ed Emergenze Medica) dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza che, nell’ambito del Pronto Soccorso, ha formato il Niss, una squadra speciale di Intervento sanitario, che agisce in caso di emergenze particolari o attacchi terroristici. L’esercitazione nel parco divertimenti si è svolta in tre location differenti, simulando i soccorsi in situazioni critiche, per esempio sotto il fuoco di cecchini e con l’intervento di polizia, carabinieri e Guardia di Finanza, a protezione delle operazioni di soccorso a feriti. All’addestramento hanno preso parte anche due Swat, agenti speciali americani.

Share Button

Comments are closed.