21/09/2018

Al via la convenzione tra il Palmanova Outlet Village e PromoTurismo Fvg

Il Palmanova Outlet Village e PromoTurismo Fvg hanno firmato un accordo finalizzato alla promozione dello sviluppo turistico sul territorio regionale. Nei giorni scorsi, il direttore del Village, Domenico Casagrande, e il direttore generale di PromoTurismoFvg, Marco Tullio Petrangelo, hanno siglato una convenzione che prevede la collaborazione tra le due realtà con l’obiettivo di potenziare ulteriormente l’offerta turistica della regione a beneficio dei cittadini.

Tra le varie opportunità offerte al turista, PromoTurismoFvg propone la FvgCard, una tessera prepagata che concede la gratuità per l’ingresso a musei, siti storici e archeologici, grotte e parchi nonché speciali scontistiche per servizi e attrazioni di rilevanza turistica.

Il Palmanova Outlet Village si è impegnato a promuovere attraverso i canali promozionali e vendere presso il proprio punto Informazioni la FvgCard. Saranno altresì pubblicate e promosse sul sito ufficiale del Village (www.palmanovaoutlet.it) e sui social network alcune località strategiche della regione e presso l’Infopoint del centro sarà distribuito il materiale fornito da PromoTurismo Fvg.

Il sito del Village ospiterà il booking online di PromoTurismo Fvg. In base alla convenzione, inoltre, tutti i possessori delle carte fedeltà denominate “Village Card” e “One Day Card”, potranno acquistare la FvgCard a un prezzo scontato del 10%.

«PromoTurismo Fvg è un attore importante per il nostro territorio – il commento del direttore del Palmanova Outlet Village, Domenico Casagrande -. Aderire a questa promozione significa contribuire attivamente a incrementare il flusso turistico nella nostra regione. Siamo lieti di portare il nostro contributo in questa direzione. L’Infopoint del Palmanova Outlet sta diventando sempre più un punto turistico importante per informare i visitatori anche in merito alle varie partnership stipulate sul territorio. Stiamo trasformando il nostro Infopoint in un vero e proprio punto turistico regionale e questo grazie a personale preparato dal punto linguistico e formativo.»

Share Button

Comments are closed.