19/12/2018

Giornata intensa quella del 20 settembre in Friuli Venezia Giulia per il Principe Emanuele Filiberto di Savoia, che parteciperà dalle ore 9.00 nel Sacrario di Redipuglia al solenne meeting conclusivo delle ricorrenze in memoria della Grande Guerra. Alla cerimonia e alla Santa Messa da campo presenzieranno gli Ordini Dinastici della Real Casa Savoia e l’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon.

La giornata di Emanuele Filiberto, organizzata dal Delegato degli Ordini Dinastici di Casa Savoia, grand. Uff. Alessandro Berghinz, proseguirà a Trieste dove il Principe incontrerà il sindaaco della città, visiterà alcuni borghi, incontrerà la Comunità Istriana, Fiumana e Dalmata , sostando successivamente nella risiera di San Sabba e allele Foibe di Basovizza.

Particolare importanza viene conferita dal’esponente di casa Savolia, essendo presidente dell’Associazione dei Ordini Dinastici di Casa Savoia, al Gran Gala di Beneficenza che si terrà dalle ore 20,00 nella splendida cornice del Castello di Villalta. Gli Ordini Dinastici di Casa Savoia, di antica tradizione, hanno la missione di aiutare il prossimo in varie forme ed è molto lungo l’elenco degli interventi in favore di enti, istituti e famiglie. Solamente nel 2017 sono intervenuti a vario titolo i 9 regioni italiane con una trentina di iniziative, dalle borse di studio alla consegna di generi alimentari, dai restauri di luoghi di culto all’assistenza a famiglie bisognose. Nel 2017 gli Ordini hanno infatti supportato diverse opere benefiche in tutto il mondo, per un valore di oltre 800.000 Euro.

Con il Gala del 20 settembre, intitolato “A cena con il Principe”, parte del ricavato andrà in favore delle Opere assistenziali di Casa Savoia e del centro medico psicopedagogico “Villa Santa Maria dei Colli” di Fraelacco (Tricesimo) gestito dalla Congregazione delle Sorelle dei Poveri di Santa Caterina da Siena.

Il momento conviviale, curato per la gastronomia dal ristorante San Michele di Fagagna, verrà arricchito da una sfilata di alta moda organizzata da Mauro Diana ed accompagnato dall’intrattenimento musicale dell’arpista Cristina di Bernardo e dalla violinista Valentina Danelon. Abbinato al Gala anche una mostra sulla Grande Guerra.

Per partecipare all’evento, prenotazione e contributo sono obbligatori, con ricevuta del bonifico da presentarsi all’ingresso della sala da pranzo, mentre è fissata al 13 settembre la data entro la quale è possibile confermare la presenza. Per ulteriori informazione è possibile scrivere alla mail friuliveneziagiulia@ordinimonasticicasasavoia.it oppure telefonare al num 339 8752275

Share Button

Comments are closed.