25/06/2018

Dopo il successo della scorsa edizione, torna a Udine da giovedì 28 a domenica 31 luglio in Piazza Primo Maggio la Festa della Birra Artigianale, una tre giorni che coinvolge i produttori del Friuli Venezia Giulia, oltre a quelli nazionali ed esteri. La manifestazione – organizzata dalla Flash srl in collaborazione con il Comune di Udine – offrirà gastronomia con la degustazione di prodotti tipici e prestigiosi marchi di birra artigianale, tra i quali la Zahrebeer, il birrificio Belgano – nato da culture diverse a cavallo tra l’Argentina e l’Italia – il birrificio Alba, Diciottozerouno da Novara, le birre artigianali trevigiane di Sognandobirra e Dibirra e poi inoltre anche la Birra Moretti la Toscana. Novità di questa edizione, la presenza dell’associazione culturale Naga, che porterà a Udine la birra artigianale thailandese. Accompagneranno le degustazioni anche stand con prodotti gastonomici. Ogni birrificio metterà a disposizione del pubblico un mastro birraio, che farà conoscere l’arte di miscelare malto e luppolo all’acqua e racconterà i segreti per ottenere un’ottima birra artigianale di qualità. Nella quattro giorni dedicata alla birra, non può mancare la musica: ogni sera dalle 21 spazio a gruppi rock che accompagneranno la manifestazione. Si inizia giovedì 28 luglio con Denny dj. Venerdì 29 sul palco tra gli stand di Piazza Primo Maggio saliranno gli Stereolive, una cover band con un’anima tutta italiana. Intrattenimento, energia, carisma e professionalità, sono gli elementi che caratterizzano il loro show. Il repertorio comprende i migliori successi degli artisti italiani dagli anni 60 fino ai giorni nostri come Battisti, Zucchero, Vasco, Ligabue, 883, J-Ax e molti altri. Cavalcando anche la musica revival, gli Stereolive abbracciano diversi generi e stili musicali, il tutto riarrangiato e riportato in chiave moderna. Sabato 30 luglio, sempre dalle 21, musica con i #Rashtag e domenica 30 gran finale della Festa della Birra artigianale, accompagnati dalle note degli Alterego. Gli stand saranno aperti giovedì 28 luglio dalle 18, mentre venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 luglio apertura alle 12. Ingresso libero.

Share Button

Comments are closed.