22/04/2018

Karate Wado Ryu Albatros ospita dal 13 al 15 aprile uno degli ultimi grandi maestri del Karate Wado Ryu. Il Gran Maestro giapponese Yoshihiko Iwasaki Saiko Shihan 10° dan, fondatore e capo scuola della federazione Wado Juku sarà al palazzetto dello sport di Bagnarola di Sesto al Reghena sabato 14 e domenica 15 aprile. Il giorno prima, venerdì 13 aprile invece, Iwasaki terrà una lezione privata per soli Maestri e cinture nere al quale sono ammessi massimo 20 partecipanti.

Questo è solo uno dei grandi eventi e successi ottenuti da settembre 2013 quando Antonello Bernard, presidente della Polisportiva Libertas Albatros di Sesto al Reghena, ha iniziato una proficua collaborazione con il Maestro Bruno Riva dell’Accademia Karate-do Wado Ryu del Maestro Tiziano Talon.

Negli anni sono infatti stati ospitati, per stage internazionali di stile, maestri del calibro di Daniele Boffelli, che in oltre 40 anni di ricerca è giunto alla definizione di una sistema completo che possa aiutare i tecnici nella didattica e rispondere alle esigenze di chi rileva dei limiti nel Karate odierno.

Il settore Karate dell’Albatros è quindi uscito dal proprio dojo per intrecciare relazioni di collaborazione con altre scuole e

maestri che l’hanno portato a crescere qualitativamente. Le collaborazioni, solo per citarne alcune, vanno dai “vicini di casa” Maestri Tiziano Talon, Silvano Rinaldo, Mauro Della Schiava, per poi arrivare fino al centro Italia con il Maestro Stefano Zangari e giungere anche al sud dal Maestro e Amico della Sicilia Ignazio Amplo.

Ora, grazie alla sinergia con il Maestro Iwasaki, l’Albatros sta diventando sempre più un polo di riferimento per altre scuole, pur sempre mantenendo l’umiltà che la contraddistingue e continuando a perseguire la massima “trasforma ogni tuo traguardo in un punto di partenza”.

Share Button