18/01/2021

Il teatro è la nostra storia, gli eventi rilevanti, le nostre caratteristiche, la nostra vita, presentati con passione e impegno in forma spettacolare sul palco. Ci sono tantissime compagnie con persone che si dilettano a scrivere, tradurre, sceneggiare e soprattutto interpretare, commedie di ogni genere che dopo mesi di preparazione, prove e allestimenti, presentano al pubblico della nostra regione in eventi per lo più a ingresso gratuito. 

Buona parte delle compagnie che si occupano di teatro in Friuli Venezia Giulia sono riunite nell’Associazione Teatrale Friulana che promuove le iniziative da loro proposte nelle diverse località, consentendo di scegliere lo spettacolo preferito. Una bella iniziativa che in chiusura d’anno vede un calendario veramente interessante. Tante proposte per ogni genere, dalle commedie dialettali ai monologhi, dalle reinterpretazioni di testi famosi a quelli originali scritti per l’occasione. In ogni caso un modo interessante di trascorrere una serata (o un tardo pomeriggio) facendo una cosa diversa, quasi sempre divertente, ma in ogni caso appassionante. 

Andare a teatro potrebbe sembrare anacronistico, invece sono soprattutto i giovani, i “millenials” quelli che non mollerebbero lo smartphone per nessun motivo, a uscire felici dopo uno spettacolo a teatro. Proprio da questo riscontro positivo, nasce l’iniziativa dell’A.T.F.  (Associazione Teatrale Friulana) per il periodo natalizio: Porta un giovane a teatro due volte. 

Una sfida nei confronti degli spettatori che sono soliti frequentare i teatri, ma spesso hanno raggiunto e superato gli “anta”. Coinvolgere i più giovani significa consentire loro di apprezzare le emozioni che gli attori riescono a trasmettere dal vivo a pochi passi dagli spettatori, scene ricreate in miniatura per lasciare che la fantasia di ognuno possa vivere ambienti che in questo caso non sono all’interno di un televisore, un monitor o un piccolo display del telefonino, ma a dimensioni reali, con persone vive che animano lo spettacolo davvero in diretta. 

Tutti i giovani dovrebbero vedere almeno due spettacoli, da scegliere tra quelli nel fitto calendario proposto qui sotto, che a dicembre e nei primi giorni di gennaio sarà veramente impressionante per numero e qualità, in modo da assaporare diverse interpretazioni che in tutti i casi sanno cogliere nel segno e coinvolgere il pubblico trasmettendo sia in italiano sia in forma dialettale, come da millenni nel nostro Paese, è conosciuto, apprezzato e diffuso il teatro popolare a carattere regionale. 

Chi non ha mai vissuto un’esperienza simile, resterà estasiato e sorpreso per come si possa essere convolti in prima persona dagli attori sul palco. Il teatro offre saggezze che arricchiscono ognuno, condividendo conoscenze attraverso la partecipazione attiva, in modo unico e inimitabile. Ascoltare con attenzione passiva i dialoghi dei testi, molto spesso originali o di autori locali, unitamente agli abiti e le scenografie che in pochi metri di palco ripropongono ambientazioni diverse, genera sempre sensazioni piacevoli e inusitate. 

L’Associazione Teatrale Friulana raggruppa tantissime compagnie teatrali di tutta la regione Friuli Venezia Giulia, definite solitamente con aggettivi che andrebbero approfonditi come teatro Amatoriale (perché sono appassionati che amano il teatro), teatro dilettantistico (in quanto si dilettano ad andare sul palco) e teatro dialettale (perché spesso non si tratta di lingua friulana, bensì di dialetti locali con peculiarità espressive caratteristiche). 

Porta un giovane a teatro un paio di volte, fagli scegliere quali titoli stimolano maggiormente la sua fantasia e consentigli di apprezzare il teatro del Friuli Venezia Giulia. Ci sono compagnie e rappresentazioni teatrali quasi in tutto il territorio della regione. Scopri cosà ci sarà nei prossimi giorni vicino casa tua e vivi un’esperienza che stupefacente.  www.teatrofvg.it 


FÛR STAGJON – Sabato 14 dicembre ore 20:45 / Bueriis di Magnano in Riviera – Teatro Via Lago – G.A.D. Quintino Ronchi; 
AFARS DI FAMEE – Sabato 14 dicembre ore 20:45 / Sala Teatro Infanzia – Dignano – Compagnia Teatrale All’Ombra del Campanile – Spettacolo organizzato dalla Comunità Collinare e dal Comune di Dignano; 
LA FAMEE ADDAMS – Domenica 15 dicembre ore 18:00 / Teatro Comunale A. Ristori Cividale del Friuli – Compagnia Teatrale di Ragogna – Rassegna teatrale organizzata dalla Compagnia Teatro Maravee;
ANGELA – Domenica 15 dicembre ore 17:00 / Lucinico – Gruppo Ricreativo Drin e Delaide; 
NATALE AL BASILICO –  Sabato 21 dicembre ore 20:45 / Aula Magna di Palazzolo dello Stella – Teatro delle Piramidi – Rassegna Teatrale organizzata dal Comune di Palazzolo dello Stella;  
DINO & DANILO – Domenica 29 dicembre ore 18:00 / Teatro Comunale A. Ristori – Cividale del Friuli – Teatro Maravee – Rassegna teatrale organizzata dalla Compagnia Teatro Maravee; 

Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.