22/10/2018

Nata nel 1950 si è sviluppata apportando opportuni adeguamenti allo stile e alle esigenze del pubblico. I  tipici chioschi per la mescita del vino e dei prodotti agro-alimentari locali lungo le vie del paese, per tre fine settimana saranno la meta di migliaia di curiosi appassionati di vino e bambini frequentatori del luna park.

erb IMG_4946La festa del vino di Bertiolo l’evento tradizionale del Medio Friuli che si svolge ogni anno nel mese di marzo a cavallo della festa di San Giuseppe, è stata inaugurata sabato 10 marzo e chiuderà i battenti domenica 25, per la 69^ volta.

Inoltre, sin dal 1984, la Mostra concorso vini DOC denominata “Bertiûl tal Friûl”, rappresenta uno dei più importanti concorsi per i prodotti enologici della regione.

La Pro Loco, nonostante sia una associazione di volontariato, in collaborazione con l’amministrazione comunale, la provincia di Udine e la Regione FVG, è orgogliosa di organizzare un appuntamento importante come la “Festa del Vino” che richiama migliaia di persone anche dalle regioni confinanti e dai vicini Paesi confinanti. Anche quest’anno un programma ricco di eventi e manifestazioni: dai mercatini ai raduni motoristici, dalla domenica dedicata ai bimbi al palco per le band, dalle degustazioni guidate al luna park.

Premi per i viticoltori, le cantine e anche per la cultura friulana, che oggi ha premiato uno dei personaggi forse più famosi all’estero che nella terra patria. “Vini DOC per un friulano DOC” è il riconoscimento che vuole mettere in luce un friulano che, nel rispetto dei valori tipici di laboriosità, tenacia, serietà e discrezione. Consegnato da diciotto anni a personaggi famosi che hanno dato risalto al territorio di Bertiolo e del Friuli, in tutto il mondo. Quest’anno è toccato al pittore Otto D’Angelo. Per motivi di salute non è potuto essere presente all’inaugurazione, per cui ci sarà un’altra occasione per la consegna del premio, non ern premio vino IMG_5103appena potrà guarito dal raffreddore che lo costringe in casa.

In precedenza il premio è stato assegnato a: 1998 Bruno Pizzul (giornalista); 1999 Umberto Rossi (comandante Frecce Tricolori); 2000 Primo di Luca (imprenditore e ambasciatore del Canada); 2001 Manlio Michelutti (pres. Filologica Friulana); 2002 Carlo Sgorlon (scrittore); 2003 Andrea Pittini (imprenditore); 2004 Alfredo Mariotti (cantante lirico); 2005 Giannola Nonino (imprenditrice); 2006 Gustavo Zanin (maestro organaro); 2007 Attilio Maseri (medico cardiologo); 2008 Giuseppe Petris (imprenditore); 2009 Novella Catarutti (scrittrice); 2010 Marco Lant (comandante Frecce Tricolori); 2011 Alessandro Ortis (ingegnere); 2012 Mario Toros (senatore); 2013 Amrando Cimolai (imprenditore); 2014 Mario Collavino (imprenditorre); 2014 Mario Collavino (imprenditore); 2015 Mauro Ferrari (scienziato); 2016 Manuela di Centa (atleta olimpica, sciatrice); 2017 Omero Antonutti (attore e doppiatore).

mde

Alla cerimonia d’inaugurazione erano presenti tutte le autorità: il presidente della provincia di Udine Pietro Fontanini con il presidente del consiglio provinciale Fabrizio Pitton e diversi assessori e consiglieri, Piero Pittaro con il presidente degli enologi che hanno sancito l’assegnazione dei premi, l’assessore regionale Cristiano Shaurli e Mariagrazia Santoro, il presidente del consiglio Regionale Franco Iacop, diversi sindaci, le autorità militari con il comandante della stazione dei Carabinieri di Codroipo Luca Cupin e del 2° Stormo A.M. dall’aeroporto di Rivolto Col. Edi Turco, il presidente del comitato delle Pro Loco Valter Pezzarini, oltre a tantissimi altri politici, amministratori e gli imprenditori del mondo del vino, sia premiati, sia partecipanti, che non mancano mai a quest’importante evento regionale.

Fino al 25 marzo 2018 la festa del vino di Bertiolo, la prima di ogni anno, regalerà a tutti una valida occasione per trascorrere giornate di festeggiamento con degustazioni enogastronomiche, divertimento e cultura con mostre ed eventi per tutti i gusti. PROGRAMMA

Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.