16/12/2018

La Cassa Rurale Fvg assegna 63 borse di studio agli studenti meritevoli della Bassa friulana, che, durante l’anno
scolastico 2016-2017, hanno frequentato con profitto le scuole medie, superiori e l’Università. Alla cerimonia, che sarà organizzata oggi mercoledì 29 novembre, alle 18.30, all’hotel Internazionale di Cervignano, prenderanno parte numerose autorità. Madrina dell’evento sarà la campionessa olimpica Manuela Di Centa. «Anche quest’anno – sottolinea il presidente, Tiziano Portelli – la Cassa Rurale Fvg ha voluto sostenere gli studenti del territorio che, mai come in questo periodo, hanno grandi opportunità in questa regione». Sono in tutto 30 gli alunni delle scuole medie che hanno conseguito, nel 2017, il diploma di scuola media inferiore, con valutazione finale di 8, 9 o 10. Gli studenti riceveranno una borsa di studio intitolata a monsignor Adamo Zanetti, fondatore, nel 1896, della Cassa Rurale di Prestiti e Risparmio di Fiumicello. Agli studenti delle scuole superiori, invece, saranno consegnate 21 borse di studio intitolate alla memoria di Adolfo Scarel, defunto presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Fiumicello. All’assegnazione del premio hanno potuto concorrere i ragazzi diplomati con un punteggio a partire da 80/100. Infine, per i ragazzi che hanno conseguito una laurea magistrale o specialistica con un punteggio pari o superiore a 105/110, saranno elargite 12 borse di studio intitolate alla memoria di Faustino Sione, defunto amministratore della Cassa Rurale ed Artigiana di Fiumicello.

Share Button

Comments are closed.