24/04/2018

Si è aperta ieri a Chennai la India International Leather Fair, (IILF), la fiera per eccellenza del settore delle macchine per calzature, conceria e pelletteria in India. Organizzata dalla ITPO (Indian Trade Promotion Organization) in collaborazione con le principali associazioni di categoria indiane, la fiera è un appuntamento fisso per le aziende italiane del settore delle macchine per la lavorazione delle pelli.

All’edizione 2017 – che si concluderà il 3 febbraio – partecipano 50 aziende italiane alcune del triveneto di queste: 15 nello spazio ICE-Assomac, 35 in forma autonoma. Per capire l’importanza di tale partecipazione bisogna sapere che l’India è il più grande produttore di pelli e semilavorati bovini (con una produzione annuale di 51,35 milioni di pezzi), il secondo maggiore produttore di pelli di capra e capretto (con una produzione annuale di 90,46 milioni di pezzi) e il secondo maggior produttore di pelli di pecora e agnello (con una produzione annuale di 37,66 milioni di pezzi), in entrambi i casi seconda solo alla Cina.

Il Paese, pertanto, ha una forte capacità produttiva di pelle e la disponibilità totale è di circa tre miliardi di piedi quadrati con una produzione domestica di 2,5 miliardi di piedi quadrati. L’India soddisfa circa il 10% del fabbisogno mondiale di pelle.
Alla luce di quanto sopra esposto le aziende italiane produttrici di macchine per la lavorazione delle pelli considerano il mercato indiano uno dei più strategici e importanti.

Il settore della pelletteria e della conceria occupa una posizione di primaria importanza all’interno dell’economia indiana. Il governo lo ha infatti definito come un ‘focus sector’ di sviluppo.
Grazie all’abbondanza di materie prime e alla disponibilità di manodopera qualificata combinata ad un crescente impiego di macchinari ad alta tecnologia, l’industria della pelletteria si configura in India fra le dieci più importanti.

La India International Leather Fair, IILF, è la fiera per eccellenza del settore delle macchine per calzature, conceria e pelletteria in India. La fiera è organizzata dalla ITPO (Indian Trade Promotion Organization) in collaborazione con le principali associazioni di categoria indiane, ed è un appuntamento fisso per le aziende italiane del settore delle macchine per la lavorazione delle pelli.

Share Button