17/07/2019

Mittelfest 2019, festival dal respiro internazionale, giunge alla sua 28.edizione. Il tema, è quello della Leadership, declinato in arte, economia, famiglia, politica e in altri settori della società. Come cambia il concetto di leadership? In che modo questo cambiamento influisce sulle

nostre vite e società? Cosa impedisce alla leadership di diventare dittatura? Cos’è oggi la “leadership condivisa”? C’è una differenza tra la leadership maschile e femminile? Quali sono le qualità di un buon leader? Il tema di Mittelfest 2019 – Leadership – ha lo scopo di invitare alla riflessione piuttosto che dare risposte alle domande sulla leadership. Per undici giorni che faranno Cividale sarà il luogo d’incontro di alcuni dei migliori artisti italiani, friulani, europei e internazionali. Sono 35 gli appuntamenti in cartellone a Mittelfest 2019, 15 di musica, 10 di teatro, 4 di danza e e 6 forum, con 7 prime mondiali, 10 prime italiane; 12 i Paesi rappresentati. E un calendario pensato per accontentare ogni giorno ogni gusto e per raggiungere un pubblico più ampio possibile Oltre a diversi spettacoli coprodotti con Mittelefest, ci sono i 6 forum di approfondimento che trasformano il festival in un’agorà prestigiosa, occasioni di riflessione e confronto con protagonisti di levatura internazionale. L’ampio focus sulla Grecia ha 6 appuntamenti di teatro, danza e musica.

Alla “bacchetta” del friulano Marco Feruglio, è affidata la direzione della Savaria Symphony Orchestra nel concerto inaugurale Leader, cui parteciperà lo straordinario violinista Sergey Khachatryan.

A chiudere il festival ancora la musica, con Maraveis in sfrese/ Meraviglie socchiuse, co-prodotto con ARLeF, omaggio alla musica e all’arte in Friuli dal XVI secolo ad oggi. Sul palco l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani, diretta da Walter Themel e Nuovo AuriCorale Vivavoce diretto da Monica Cesar, direzione artistica di Marco Maria Tosolini, testi in friulano di Carlo Tolazzi.

foto di copertina di Luca D’Agostino.Al microfono il direttore artistico del Festival Haris Pašovi

Share Button

Comments are closed.