18/09/2018

Domenica 11 febbraio un appuntamento dedicato ai curiosi e ai golosi. Al centro commerciale di Villesse (GO) la festa più dolce dell’anno con eventi che si susseguiranno per tutto il giorno. L’obiettivo è di preparare un tiramisù lungo ben cento cinquanta metri. Partirà da un’estremità all’altra del primo piano. Impegnati fornitori, cuochi e pasticceri perché una delle cose più importanti del dolce più famoso del mondo è che tutti gli ingredienti devono essere freschi.

ern tiare chefIMG_2720Quello che non molti sanno del centro commerciale di Villesse è che dispone di una cucina concepita appositamente per svolgere corsi, con diverse postazioni e già in passato ha visto all’opera alcuni dei più noti volti della cucina “televisiva”. Per preparare la torta da record del mondo ci saranno tanti chef e anche Natascha Noia, personal Chef e concorrente di Hell’s Kitchen 2017. Gli ingredienti sono semplici anche se le dosi lasciano basiti: 30.000 savoiardi; 300 litri di caffè; oltre 300 chili di crema; preparata da 30 pasticceri quindi uan sessantina di braccia che s’incrociano e lavorano.

Dopo tutte le diatribe con il vicino Veneto per l’attribuzione della patria del tiramisù, peraltro vinte dal Friuli Venezia Giulia e dopo il record del mondo registrato un paio d’anni fa a Gemona del Friuli (UD) con quello più grande del mondo e il profiterole ern tiare chefIMG_2697più grande del mondo l’anno dopo,  ora tocca al titolo di “Tiramisù più lungo del mondo”, che sarà certificato dai giudici ufficiali inviati da Londra.

Curatore e organizzatore del record del mondo è Mirko Ricci che, per allietare la domenica del record, 11 febbraio 2018, a Villesse (GO) ha chiamato personaggi per tutti i gusti: I Panpers, gruppi folcloristici, cantanti, giocolieri, per adulti e bambini. L’ingresso ovviamente è gratuito e verso le 17 dovrebbero registrare il record del mondo prima di offrire una porzione di tiramisù a tutti i presenti.

Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.